sempreVerde.net

sempreVerde.net

Il nostro cuore è sempreVerde, anche su internet

sempreVerde.net RSS Feed
 
 
 
 

Ciclamino

Le foglie, disposte a spirale sul tubero, sono costituite da un lungo picciolo e da un’ampia lamina carnosetta, cuoriforme o reniforme, a margine liscio o dentato. La pagina superiore può assumere diverse tonalità di verde e presentare variegature e maculature grigio-argentee, mentre la colorazione della pagina inferiore varia dal verde pallido al rossastro. A seconda della specie la fioritura può precedere o seguire la fogliazione dell’anno. I fiori, profumati od inodori, sono rivolti verso il basso e sovrastano le foglie a causa della maggiore lunghezza dei peduncoli rispetto ai piccioli.

Nonostante sia una pianta perenne, si utilizza normalmente come annuale in quanto così si ottengono piante con vegetazione più rigogliosa e fioritura più abbondante. Tuttavia rinvasando il ciclamino in autunno con un buon terriccio (2 parti di terra di bosco, 1 parte di letame molto maturo, 1/2 parte di sabbia) è possibile ottenere una nuova ed abbondante fioritura.

Durante la rinvasatura porre attenzione al fatto che la parte superiore del bulbo rimanga a fior di terra.

E’ normale che dopo la fioritura la pianta perda quasi completamente le foglie. Il ciclamino va soggetto a molte malattie parassitarie e non; tra quest’ultime ricordiamo soprattutto il marciume causato da eccesso di acqua o di concime e i danni dovuti a troppo calore o a sbalzi termici.

La riproduzione dei ciclamini viene effettuata normalmente dai semi ed è una pratica delicata che si consiglia demandare a personale esperto

Caratteristiche

  • ambiente non eccessivamente riscaldato
  • esposizione lumonosa, ma non sole diretto
  • limitare le innaffiature, soprattutto durante la fioritura

Leave a Reply

Categorie

Apri | Chiudi

Pagine

Apri | Chiudi

Ultimi articoli

 

Agosto 2008
L M M G V S D
    Set »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Meta